www.carabinieri.it

Eventi

XVII Raduno Nazionale dell'Associazione Nazionale Carabinieri
Bari ,  23-24/09/2006
Le autorità passano in rassegna lo schieramentoSi conclude oggi il XVII raduno dell'Associazione Nazionale Carabinieri con la sfilata dei radunisti sul Lungomare Nazario Sauro di Bari.

Alla presenza del Ministro della Difesa, On Arturo Parisi, del Capo di Stato Maggiore della Difesa, Ammiraglio Giampaolo Di Paola, del Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri, Generale Gianfrancesco Siazzu, del Presidente dell'Associazione Nazionale Carabinieri, Gen Michele Colavito, del Vice Comandante Generale dell'Arma, Generale Goffredo Mencagli e di numerose altre autorità, hanno sfilato oltre 30.000 Carabinieri in servizio e in congedo.

Il palco d'onoreIn apertura la Banda musicale dell'Arma, reduce dalla brillante trasferta in Cina, seguita dalla Bandiera dell'Arma e da un reparto in armi, formato da compagnie composte da Carabinieri in varie uniformi.

Hanno poi sfilato la Fanfara del 10° Battaglione Carabinieri Campania, la Bandiera dell'Associazione Nazionale Carabinieri, gli ex Comandanti e Vice Comandanti dell'Arma dei Carabinieri e i massimi vertici dell'istituzione.

A seguire i componenti degli organismi di rappresentanza dell'Arma, i Vice Presidenti e i Segretari Nazionali, iragazzi dell'Opera Nazionale di Assistenza agli Orfani dei Militari dell'Arma dei Carabinieri, le sezioni estere e i gruppi omogenei.

Il palco d'onoreHanno concluso la sfilata gli Ispettorati Regionali dell'Associazione Nazionale Carabinieri e le organizzazioni di Volontariato.

Non vanno dimenticate le famiglie dei soci provenienti da ogni parte d'Italia, la cui presenza sottolinea l'importanza del sostegno di mogli e figli ed esalta i sentimenti e i valori nei quali l'Arma crede.

Durante l'intera sfilata, la Banda dell'Arma e la Fanfara si sono alternate nelle esibizioni musicali.

La Banda dell'ArmaE' questo l'ultimo atto di un raduno, il XVII, che ha avuto come logo "Onore ai Caduti d'Oltremare", in riferimento alla presenza in Bari del Sacrario dei Caduti d'oltremare. La manifestazione, iniziata venerdì scorso con una serie di iniziative a Bari e in altri Comuni, ha visto i suoi momenti più importanti nell'inaugurazione, a Bari, della "Mostra uniformi Storiche dell'Arma" e della sede locale dell'Associazione Nazionale Carabinieri e nella sfilata di sabato della Banda dell'Arma lungo Corso Vittorio Emanuele, conclusasi con il concerto al Teatro Piccinni.

Il Raduno annuale è considerato il momento più importante della vita dell'Associazione, che conta oltre 200.000 soci nelle 17.000 Sezioni in Italia e oltre 1000 iscritti nelle 24 Sezioni all'estero. Di grande importanza l'attività di protezione civile e volontariato: sono 170, infatti, i Nuclei impegnati in questi settori.