Menu
Mostra menu
  • >
  • Editoria
    >
  • La Rassegna
    >
  • Anno 2003
    >
  • N.4 - Ottobre-Dicembre
    >
  • Informazioni e Segnalazioni
    >

Riviste

RIVISTE MILITARI

Informazioni della difesa

Sul n.2/2003, si segnalano gli articoli di MATTEO TONDINI sull’introduzione del sistema democratico a Timor Est; ALESSANDRO SCANO sulla politica di sicurezza comune dell’UE; GIUSEPPE PIRO sull’addestramento congiunto delle Forze Armate dei Paesi dell’UE; LUCA SCIRMAN sul fondamento giuridico delle “armi non letali”; FRANCESCO FRASCA sulla vittoria della flotta inglese nella battaglia di Abukir.

Rivista Militare

Nel n.3 maggio-giugno 2003, si segnalano gli articoli di VITTORIO BARBATI sulla differenza tra strategia e grande strategia alla luce delle nuove crisi che si affacciano sul terzo millennio; LUIS GODARD sulla funzione di collegamento e integrazione che da sempre svolge il Mediterraneo; VITO VENTURA sul reinserimento del militare una volta terminato il servizio attivo; ANGELO GERVASIO sull’importanza delle tecnologie digitali nel teatro operativo; ALESSANDRO FERIOLI sul lager nazista di Buchenwald-Dora dove s’insediò la fabbrica principale per lo sviluppo degli armamenti.

Rivista Marittima

Nel n.3 marzo 2003, si segnalano i saggi e gli articoli di GIUSEPPE WALTER MACCOTTA sul Brasile del presidente Lula; SALVATORE MINARDI sul problema della distensione tra est e ovest; ANTONIO SQUEO sulla fase di transizione nelle forme di guerra navale; ALESSANDRO FERIOLI su Giuseppe Brignole, un comandante italiano internato nei lager nazisti dal 1943 al 1945; MARCO GEMIGNANI sull’affondamento del cacciatorpediniere Turbine nel primo conflitto mondiale; GIUSEPPE VALGUARNERA sugli smantellatori dei codici nella seconda guerra mondiale.

Rivista aeronautica

Sul n.2/2003, si segnalano gli articoli di KHALED FOUAD ALLAM sul potere e l’ideologia nell’Iraq di Saddam Hussein; ALESSANDRO POLITI sul problema della pace in Iraq; SERGIO ROMANO sul diritto di veto dei Paesi membri dell’ONU; ORNELLA ROTA sull’Iran: una realtà in continua evoluzione; LUIGINO CALIARO sulla forza aerea brasiliana, la più grande e meglio organizzata del Sud- America; STEFANO COSCI sulla scuola internazionale per F-16 a Tucson-Arizona; RINALDO SESTILI sul volontario di truppa: i nuovi orientamenti e le prospettive future; ALESSANDRO TUDINI sulla sicurezza nel campo della gestione del traffico aereo (ATM).


RIVISTE PROFESSIONALI

Rivista di Polizia

Sul n.2-3 febbraio-marzo 2003, si segnalano le note e i commenti di CARLO MOSCA sulla sicurezza condivisa e partecipata per i cittadini; MASSIMO NUNZIATA sul fenomeno della collusione del militare della guardia di finanza; GAETANO STEA sulla ricettazione e sul commercio dei beni contraffatti; ENRICO GULLOTTI sullo scioglimento dei consigli comunali per infiltrazioni e condizionamenti di stampo mafioso; ETTORE PALMIERI sulle linee programmatiche per un ordinamento penale europeo. Sul n.4 aprile 2003, si segnalano gli articoli e i commenti di PAOLO TERRACCIANO sui principi della “carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea” e loro riflessi sull’attività di polizia; GIULIO GAZZELLA sulla sicurezza sussidiaria protesa verso la riforma della vigilanza privata; FRANCESCO VINCI, VITTORIO CASSIANO, ROSA FALAMINGO sull’attività di P.G.

Itinerari Interni

Sul n. 6 gennaio-aprile 2003, si segnalano gli articoli e i commenti di FILIPPO ROMANO sulla responsabilità del pubblico funzionario nel nuovo modello organizzativo della P.A.; IGNAZIO PORTELLI sul contesto finanziario e gli obiettivi dell’azione politica e amministrativa del Ministero dell’Interno; ANGELO DE PRISCO sulle recenti disposizioni in materia di bilancio e funzionamento degli enti locali; GIUSEPPE PISANU sul fenomeno del terrorismo in Italia; SERGIO FERRAIOLO sul semestre di Presidenza italiana e sulle direttive in materia di immigrazione ed asilo.

Rivista della Guardia di Finanza

Nel n.2 marzo-aprile 2003, si segnalano gli interventi e gli articoli di MARCELLO PERA sulle riforme istituzionali ed economiche; MICHELE VIETTI sulla riforma del diritto societario; ANTONINA GIORDANO sulla nascita della Società per azioni europea (SE); NORBERTO ARQUILLA sullo scudo fiscale della nuova legge finanziaria; ANTONIO CORBO sulla legge Cirami, la rimessione dei processi e principi costituzionali; LUCIANO ORSARIA sulle procedure di contrattazione e concertazione nelle FF.AA. e FF.PP.; LUCIO MACCHIA E GIULIO SANARIGHI sulla globalizzazione dei mercati e sicurezza economica; PASQUALINO FAVA e FRANCESCO ATTARDI sugli aspetti civilistici e tributari della “cessione calciatori”.

Per Aspera ad Veritatem Rivista di Intelligence e di Cultura Professionale

Nel n.26 maggio-agosto 2003, si segnalano i saggi e gli articoli di ANTONIO CARCIONE su intelligence e cinema; FRANCESCO CORONA sulle nuove frontiere per l’intelligence tecnologica: Network Analysis e Data Mining; NICOLA PEDDE sul difficile percorso delle riforme nella Repubblica islamica dell’Iran, dalla monarchia alla teocrazia; VINCENZO MARIO SBRESCIA sulla Costituzione dell’Unione Europea tra crisi della sovranità statale e globalizzazione dell’economia; TOMMASO SOLAZZO sugli appalti e criminalità organizzata transnazionale.


RIVISTE GIURIDICHE

Giurisprudenza Costituzionale

Sul n.1 gennaio-febbraio 2003, si segnalano gli articoli e le note di ALFREDO BARGI sull’eccentrica definizione del ne bis in idem nel self restraint della Corte costituzionale in tema di incompatibilità (Corte cost. ord. 6 marzo 2002, n.39); ARIANNA VEDASCHI sulla gestione del casinò di Saint-Vincent (Corte cost. sent. 7 novembre 2002, n.438); GIOVANNI DI LORENZO sulla dichiarazione giudiziale di paternità e maternità naturale dei figli nati da rapporto incestuoso (Corte cost. sent. 28 novembre 2002, n.494).

Rassegna Parlamentare

Sul n.2 aprile-giugno 2003, si segnalano i saggi e gli articoli di BENIAMINO CAROVITA sul problema del federalismo; STEFANO CECCANTI sul premierato, le sue matrici ideali e le traduzioni nell’oggi; GIOVANNI PITRUZZELLA sulle ragioni della riforma del sistema di governo; RAFFAELE BIFULCO sulle nuove ipotesi normative in tema di integrazione della Commissione parlamentare per le questioni regionali; MARIO PATRONO sulle interpretazioni e le applicazioni dell’art.111 Cost. sulla organizzazione della giustizia; PAOLO CARNEVALE sulla mancata promulgazione di legge di conversione e rinvio alle Camere: il caso del messaggio presidenziale del 29 marzo 2002.

Diritto Militare

Sul n. 1-2/2003, si segnalano gli articoli di LUIGI D’ANGELO sul trasferimento di autorità nelle forze armate; FILIPPO PIZZOLATO sull’organizzazione militare e autonoma privata in due sentenze della Corte Costituzionale; FABIO CAFFIO sulla posizione degli USA sull’esenzione dei propri militari dalla giurisdizione internazionale; VINDICIO BONAGURA sulla relazione per l’inaugurazione dell’anno giudiziario; STEFANO PALAZZI sull’estinzione del reato e della pena nel diritto penale militare.

Diritto e Società

Sul n. 1/2003, si segnalano i saggi di ANTONIO RUGGERI sulla riforma del titolo V e sul “potere estero” delle regioni; VERA PARISIO sulla carta costituzionale, giurisdizione esclusiva e pubblici servizi; PAOLO CARNEVALE sul ruolo del parlamento nella gestione dei conflitti armati alla luce della prassi seguita in occasione delle crisi internazionali del Golfo Persico, Kosovo e Afghanistan.

Il Foro Italiano

Nel n.2 febbraio 2003, si segnala l’ordinanza della Corte Costituzionale n.525 del 9 dicembre 2002 sulla privatizzazione della dirigenza pubblica e giurisdizione sulle controversie di attribuzione di incarichi dirigenziali; Corte Costituzionale n.469 del 22 novembre 2002 circa i contratti del consumatore; Corte Costituzionale n.466 del 20 novembre 2002 sui limiti alla radiodiffusione televisiva in ambito nazionale; Corte Costituzionale n.455 del 12 novembre 2002 sull’immunità di ex presidente della repubblica per opinioni espresse durante la carica; Corte di Cassazione, sez. trib. ord., 21 gennaio 2003 n.817 sulla questione di costituzionalità circa l’inapplicabilità del condono fiscale alle controversie pendenti in Cassazione.

Rivista della Corte dei Conti

Sul n.1 gennaio-febbraio 2003, si segnalano gli articoli di ANNIBALE RICCIÒ sull’art.101 del regolamento di procedura per i giudizi avanti alla Corte dei Conti; ENNIO COLASANTI sulle istituzioni superiori di controllo e il dibattito sulla corruzione; CRISTINA ASTRALDI DE ZORZI sugli organi per la vigilanza sugli appalti pubblici nei paesi dell’Unione Europea; SALVATORE PILATO sulla responsabilità dei debiti fuori bilancio. Sul n.2 marzo-aprile 2003, si segnalano gli articoli di FRANCESCO STADERINI sul controllo sulle regioni e gli enti locali nel nuovo sistema costituzionale italiano; JEAN MICHEL CHAMPOMIER, ANTONIO MEZZERA sullo status dei magistrati contabili francesi e sulle differenze con l’ordinamento italiano; GIANLUCA LO BIANCO sul difficile equilibrio tra diritto di accesso e tutela della riservatezza; LEONARDO VENTURINI sul valore della trasparenza dell’amministrazione e l’evoluzione decennale del diritto di accesso; GAIA PATIERNO sul commissario ad acta.

Il Foro Amministrativo C.d.S.

Nel n.4 aprile 2003, si segnalano le note e gli articoli di LUCA GENINATTI SATÈ sui termini e modi dell’estensione dei riposi parentali ai genitori adottivi (C.cost. 1° aprile 2003 n.104); RENATO CAMELI sul delicato rapporto tra regioni e legislazione statale (C.cost. 4 febbraio 2003 n.28); DOMENICO ANTONIO GAGLIOTTI sulla notifica degli atti processuali con cui il Consiglio di Stato si adegua alla Corte costituzionale (Cons. Stato, sez.V, 17 marzo 2003 n.1370); FILIPPO SALVIA sulle problematiche che nel diritto spesso vanificano la primarietà dei valori ambientali (Cons. Stato, sez.V, 14 febbraio 2003 n.816); FRANCESCO LILLO, GIANCLAUDIO FESTA sui controlli di legittimità sugli atti amministrativi tra proposte e riforme.

Il Foro Amministrativo - T.A.R.

Nel n.2 febbraio 2003, si segnalano: Tar Trentino Alto Adige, Trento, 12 dicembre 2002 n.492, sulla responsabilità precontrattuale e sul risarcimento del danno della P.A.; Tar Lombardia, Brescia, 5 febbraio 2003 n.95/o, sulla questione di legittimità costituzionale del divieto di installazione di impianti per le telecomunicazioni nel limite di m.75 di distanza da asili, scuole, ospedali, ecc.; Tar Veneto, sez. I, 26 febbraio 2003 n.1569, sui limiti della restituzione di somme erroneamente corrisposte dall’Amministrazione al dipendente in buona fede; Tar Lazio, Roma sez.III, 8 febbraio 2003 n.803, sulla disciplina delle fondazioni bancarie ex l. dicembre 2001 n.448; Tar Campania, Salerno, sez.II, 4 febbraio 2003, sulla necessità di un valido accordo contrattuale ai fini del risarcimento del danno a seguito di comportamento illegittimo della P.A.; Tar Sicilia, Catania, sez.I, 3 febbraio 2003 n.172, sui poteri dell’Autorità di Vigilanza sui Lavori Pubblici. Nel n.4 aprile 2003, si segnalano: Tar Lombardia, Milano, Sez. III, 18 aprile 2003 n.994 sui servizi pubblici municipalizzati, sul servizio di gestione dei rifiuti urbani e sulla nullità del contratto pubblico; Tar Lombardia, Brescia, 28 aprile 2003 n.462 e 463 sul conferimento, da parte di un’amministrazione locale, di un contratto di collaborazione a un professionista esterno; Tar Liguria, Sez.II, 26 aprile 2003 n. 522 sui contratti della Pubblica Amministrazione, le forniture pubbliche, la valutazione dell’offerta, la gara e l’appalto; Tar Campania, Sez.I, 30 aprile 2003 n. 4230 sui comuni, le province e i servizi pubblici. Si segnalano inoltre le note e i commenti di MARIA PIA GENESIN sulla riforma del Titolo V della Costituzione, con particolare riguardo alla nozione di ambiente (nota a Tar Liguria, sez.I, 21 febbraio 2003 n.225); RICCARDO URSI sullo spoil system e le nomine governative negli enti pubblici dopo la legge n.145 del 2002 (nota a Tar Lazio, Sez.II ter, 8 aprile 2003 n.3276); MARCO RAGUSA sui fondamenti dell’azione risarcitoria nel giudizio innanzi al giudice amministrativo (nota a Tar Lazio, Roma, Sez II, 19 ottobre 2002 n.8909).

Cassazione Penale

Sul n.1, gennaio 2003, si segnalano le note e gli articoli di SEBASTIANO ARDITA sul nuovo regime dell’ordinamento penitenziario; LEONARDO FILIPPI sulla “Controriforma” penitenziaria che urta con la Costituzione e con la Convenzione Europea; DONATELLA STASIO sull’inaugurazione del nuovo anno giudiziario; RAFFAELE CANTONE sul verbale d’interrogatorio di persona detenuta e sulla validità e sufficienza del solo verbale riassuntivo per la utilizzazione delle dichiarazioni (Cass., sez.I.,18 aprile 2002); MARCO GAMBARDELLA sul nesso causale tra i reati societari e il dissesto nella “nuova” bancarotta fraudolenta impropria (Cass.,sez.V, 8 ottobre 2002); EMANUELE DI SALVO sul dolo eventuale e concorso anomalo(Cass., sez.I, 20 novembre 2000); ROBERTA MALAVASI sull’applicabilità del divieto di reformatio in peius al secondo giudizio di rinvio (Cass., sez.I, 22 maggio 2001); MICHELE CAIANIELLO sul provvedimento sfavorevole e ricusazione del giudice per grave inimicizia (Cass., sez.VI, 18 febbraio 2002); FRANCESCO NUZZO sull’ipotesi di ricusazione del giudice delegato al fallimento (Cass., sez.V, 17 gennaio 2002); CHIARA FANUELE sull’utilizzabilità de libertate delle annotazioni riassuntive redatte dalla polizia, relative a conversazioni telefoniche intercettate (Cass., sez.I, 23 gennaio 2002); CLELIA IASEVOLI sulla creazione giurisprudenziale di un canone interpretativo di natura soggettiva in sede di proroga della custodia cautelare (Cass., sez.un., 11 luglio 2001); MARGHERITA PICCARDI sui rapporti tra il nuovo reato di iniziative turistiche volte allo sfruttamento della prostituzione minorile e il delitto di lenocinio (Cass., sez.III, 19 ottobre 2001); GIUSEPPE AMATO sulle puntualizzazioni giurisprudenziali sui profili strutturali dell’associazione finalizzata al traffico di droga (Cass., sez.I, 10 giugno 2002). Nel n.2 febbraio 2003, si segnalano le note e gli articoli di LUIGI LOMBARDO sull’istituzione del procuratore europeo; GIOVANNI DIOTALLEVI sul potere del giudice del riesame di valutare i gravi indizi di colpevolezza anche dopo il rinvio a giudizio (Sez. un., 30 ottobre 2002); ERSILIA CALVANESE su alcune precisazioni in materia di rogatorie all’estero (Sez.II, 8 marzo 2002); GIUSEPPE DE FALCO sulla rilevanza penale dell’inquinamento elettromagnetico (Sez.I, 14 marzo 2002); FRANCESCO CAPRIOLI sulla rimessione del processo (Corte Cost., 19 novembre 2002, n.465); FRANCESCO NUZZO sull’estinzione del reato per effetto di patteggiamento e declaratoria in executivis (Sez.IV, 27 febbraio 2002); RAFFAELE CANTONE sul sequestro preventivo nell’ipotesi di reato consumato (Sez.III, 12 giugno 2001); LAURA DI PAOLA sulla validità della querela proposta da persona inferma di mente (Sez.VI, 6 aprile 2000); ALDO CASALINUOVO sull’elemento soggettivo e contributo morale nel delitto di aiuto o istigazione al suicidio (G.u.p. Catanzaro, 14 febbraio 2001); GIULIO ILLUMINATI sull’inammissibile testimonianza della polizia giudiziaria sul contenuto di dichiarazioni non verbalizzate (Trib. Bologna, 19 settembre 2002); ANDREA TAMIETTI sul diritto dell’imputato di essere informato delle circostanze alla base delle accuse formulate a suo carico ai sensi della Convenzione europea dei Diritti dell’Uomo (Corte europea dei Diritti dell’Uomo, Sez.I, 28 febbraio 2002). Nel n.3 marzo 2003, si segnalano le note e gli articoli di FRANCESCO NUZZO in materia di rogatorie, sull’utilizzabilità dei documenti trasmessi dall’estero in fotocopia e senza l’attestazione di conformità all’originale (sez.I, 16 ottobre 2002); ERSILIA CALVANESE in tema di sequestro probatorio adottato da autorità straniera a seguito di rogatoria (sez.I, 20 settembre 2002); RICCARDO GIANNUZZI sulla testimonianza indiretta della polizia giudiziaria (C.cost., 14 febbraio 2002 n.32); LUCIO CAMALDO, GABRIELLA DI PAOLO sull’assunzione della testimonianza del minorenne al di fuori dei procedimenti per reati sessuali (C. Cost., 6 dicembre 2002 n. 529); ANTONIO BONFIGLIOLI sul fenomeno dell’indebita captazione di sovvenzioni pubbliche e comunitarie (sez.VI, 24 settembre 2001); MARIA VESSICHELLI sul sequestro probatorio disposto dal P.M. (sez.III, 21 febbraio 2002); PASQUALE VINCENZO MOLINARI sulla convalida della prescrizione di comparizione personale nelle misure antiviolenza durante le manifestazioni sportive (sez.III, 19 giugno 2002); FRANCESCO PERONI sui primi nodi interpretativi nell’applicazione della “legge Cirami” (Trib. Milano, 25 novembre 2002); LUCIO CAMALDO sul processo penale minorile al vaglio della Corte costituzionale; MICHELA BORDIERI sull’impiego della videoconferenza nella cooperazione giudiziaria tra Stati. Nel n.4 aprile 2003, si segnalano le note e gli articoli di ERSILIA CALVANESE sui limiti per il riconoscimento delle sentenze del tribunale internazionale (Sez. I, 5 dicembre 2002, n.3785); FRANCESCO NUZZO sul diritto di difesa garantito nel caso di imputazione “coatta” (C. Cost., 4 novembre 2002, n.460); CARLA MANDUCHI sul rapporto intercorrente tra l’indebita percezione di erogazioni a danno di enti pubblici e quella di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche (Sez.II, 22 marzo 2002, n.460); PIER PAOLO PAULESU sul procedimento in camera di consiglio e autodifesa dell’imputato detenuto (Sez.II, 7 dicembre 2001); JEAN PAUL PIERINI sui poteri istruttori della corte di appello nella procedura di estradizione (Sez.VI, 2 ottobre 2001) e in tema di sospensione della consegna del cittadino estradato (Sez.VI, 5 luglio 2001); GIANLORENZO DE STEFANO sui colloqui registrati dalla P.G. all’insaputa dell’interlocutore “informato sui fatti”.

Rivista Giuridica della Circolazione e dei Trasporti

Sul n.2 aprile 2003, si segnalano gli articoli e le note di MARCO ROSSETTI sulle micropermanenti, in quanto microdanni o macroimposture; ATTILIO CARNABUCI sull’obbligo di sottoscrizione del verbale di contestazione delle infrazioni previste dal Codice della strada; LUCA PANCOTTO sulle novità di maggior interesse del Decreto Legge di modifica al Codice della strada.


RIVISTE DI SCIENZE SOCIALI, POLITICHE E CRIMINOLOGICHE

La Comunità Internazionale

Sul n.1/2003, si segnalano gli interventi e gli articoli di MANLIO MAZZIOTTI DI CELSO sulla compatibilità dello Statuto della Corte Penale Internazionale con la Costituzione italiana; WALTER BELARDI sulla tragedia Armena; GIUSEPPE PALMISANO sull’ammissibilità del ricorso alla forza armata per fini umanitari e la guerra nel Kosovo; PIER PAOLO RIVELLO sulle “risposte” nazionali ai crimini di guerra: incertezze e lacune; LORENZO MEDICI sulla diplomazia multilaterale italiana nel secondo dopoguerra. Sul n.2/2003, si segnalano gli interventi e gli articoli di PAOLO BENVENUTI sull’art. 11 della Costituzione e il progetto di legge costituzionale n.218; UMBERTO LAENZA sulle regioni nei rapporti internazionali e con l’U.E. a seguito della riforma del titolo V della Costituzione; MATTEO FORNARI sulla Corte Penale Internazionale e Impunity Agreements; IVAN INGRAVALLO sull’ammissione della Svizzera all’ONU e la questione della neutralità permanente.

Sociologia. Rivista Quadrimestrale di Scienze Storiche e Sociali

Nel n.1/2003, si segnalano le note e gli articoli di BERND WEILER sull’analisi del rapporto fra la sociologia austriaca e quella italiana; MICHELA SCAFATI sull’elitismo nei carteggi paretiani; VALENTINA GRASSI sulla sociologia del quotidiano in Michel Maffesoli; EMANUELE ROSSI sulla psicologia dello spazio; DONATELLA SIMON su Auguste Comte e l’economia solidale.

Rivista Italiana di Medicina Legale

Sul n.1 gennaio-febbraio 2003, si segnalano gli articoli di MAURO BARNI sulla causalità della consulenza medico-legale; FRANCESCO INTRONA sull’organizzazione omicida “Ludwig”; G U G L I E L M O PASSACANTANDO sul principio del consenso e l’arbitrarietà del trattamento m e d i c o - c h i r u r g i c o ; DOMENICO VASAPOLLO, LUCA PIERACCINI e GIOVANNI TARASCONI sulla chiropratica e sulle problematiche medico-legali; VITTORIO FINESCHI, ed EMANUELA TURILLAZZI sulla responsabilità professionale medica e sulla necessità di una metodologia aggiornata.

Rassegna Italiana di Criminologia

Nel n.2 aprile-giugno 2003, si segnalano gli articoli di ANNA ARNABOLDI sulla fenomenologia della violenza sessuale nella città di Como; GIOVANNI DEL PUENTE, SIMONE SPENSIERI sulla situazione analoga della maggior parte degli immigrati: solitudine, mancanza di lavoro, tossicodipendenza, carcere; ALESSANDRA LUZZAGO, WILMA BOLOGNESI, GIOVANNA LAURA DE FAZIO sulla percezione del ruolo materno in carcere; VERA PALFI RICCI sugli aspetti psicosociali dell’essere profugo; MARIO RUOCCO, BARBARA GUALCO, FRANCESCA ANGELINI sul fenomeno della devianza giovanile nelle città di Genova, Firenze e Bergamo.

Nuova Storia Contemporanea

Sul n.5 settembre-ottobre 2003, si segnalano i saggi e gli articoli di SERGIO ROMANO sul problema dell’accoglienza che la Svizzera riservò ai profughi ebrei durante la Seconda guerra mondiale e sull’ambigua alleanza ebraico-americana; GAETANO QUAGLIARELLO su De Gaulle e il problema della laicità della V Repubblica; ODOARDO ASCARI sulla lunga marcia degli alpini nella campagna di Russia, secondo i ricordi di un superstite; GIANNI DONNO sul rapporto tra storia e magistratura; PAOLO NELLO sullo sbarco in Sicilia visto da un ufficiale inglese; SERGIO MINERBI sulla posizione contraria assunta dal Vaticano nei confronti della guerra in Iraq; SERGIO BERTELLI sul sacrificio dei Kamikaze giapponesi durante la Seconda guerra mondiale.

Bollettino per le Farmacodipendenze e l’Alcoolismo

Sul n.1/2003, si segnalano gli articoli di e i contributi di G. BARDAZZI, F. MARI, F. CIPRIANI, F. VOLLER, A. ROSSELLI, P. PENNATI, A. ALAMARI sull’identificazione dei traumatismi stradali legati all’uso di alcol e di altre sostanze psicoattive; A. GALLO, G. LA FAUCI, A. MARCHINI, G. MOSCATELLI, A. ROMANI, A.M. BIMBI sulla ricerca svolta dal nucleo operativo tossicodipendenze nella prefettura di La Spezia sui consumatori di cannabis; G. VENTURINO, M.D. DI PALMA, A. SCOTTO DI TELLA sulla comparazione delle abitudini alcoliche e degli stili di vita in due gruppi di donne.

a cura del S.Ten. CC Beatrice Di Grazia