Menu
Mostra menu
TERRITORIO
  • UNA NUOVA GESTIONE FAUNISTICA
    di Matteo Brogi
    Il prelievo venatorio consapevole e corretto può essere uno degli strumenti per la gestione del patrimonio faunistico, in particolare in tempi in cui l'emergenza sanitaria ha imposto limitazioni che rischiano di compromettere il delicato equilibrio tra la fauna selvatica e le attività antropiche