Menu
Mostra menu
STORIA E CULTURA
SUPEREROI A DIFESA DELL’AMBIENTE
19/12/2018

di Stella De Franciscis


Nelle librerie la graphic novel “Minivip & Supervip – Il mistero del Via Vai”. Un fumetto per riflettere sul futuro del nostro pianeta

FOTO A DIDA

Il maestro Bruno Bozzetto (a sinistra) e il disegnatore Grégory Panaccione insieme a Minivip e Supervip, i supereroi della graphic novel.







Sviluppare una coscienza ecologica non è più una scelta, ma l’unico modo per sopravvivere! È questo il messaggio della graphic novel realizzata da Bruno Bozzetto e dal disegnatore francese Grégory Panaccione dal titolo “Minivip & SupervipIl mistero del via vai”, edita da BAO Publishing.

Un fumetto noir ecologista che ha come protagonisti due supereroi in calzamaglia rossa “Minivip & Supervip” già protagonisti del lungometraggio animato del 1968 “Vip – Mio fratello super uomo” nato dal genio di Bruno Bozzetto, famoso animatore (il Disney italiano) nonché regista. Supervip è il classico eroe, affascinante, aitante e muscoloso con la capacità di volare più veloce di un jet, Minivip è il fratello “sfigato” basso, miope e gracilino (molto somigliante nei tratti all’attore Woody Allen che all’epoca prestò la voce al personaggio) vessato da un’opinione pubblica che lo schernisce di continuo.

FOTO BEntrambi appartengono alla dinastia dei VIP, superuomini che da secoli proteggono l’umanità dal male. “Disegnai per la prima volta Minivip più di cinquant’anni fa – afferma il maestro Bruno Bozzetto – solo successivamente pensai ad una coppia di fratelli supereroi, oggi molto di moda. Al momento ho riadattato a fumetto una sceneggiatura cinematografica scritta diversi anni fa con Nicola Ioppolo e mai sviluppata in animazione. Purtroppo la crisi ha colpito anche il settore artistico – continua Bozzetto – ma il lavoro merita attenzione in quanto realizzato con molta cura. Il volume nasce dal fortuito incontro con il disegnatore Panaccione che, libero dai suoi impegni lavorativi, ha ridato vita ai miei personaggi”.

LA STORIA

La trama riprende le fila della storia dei due fratelli, raccontando l’evoluzione del loro rapporto e di come saranno costretti a riunirsi per fronteggiare una temibile invasione aliena. Il mondo è ridotto a un’enorme discarica. Si cammina con la maschera antigas e le macchine sono talmente tante che il traffico è perennemente congestionato. Minivip è in procinto di diventare padre, Supervip invece è stato appena lasciato dalla donna che ama. Dopo un piccolo litigio i due si ritroveranno di nuovo insieme a combattere la minaccia di un mostro alieno spietato, intenzionato a colonizzare il nostro pianeta. Il pericolo è legato a Sua Fertilità, una dispotica matriarca extraterrestre che vuole invadere la Terra con la sua numerosissima prole, sfruttando l’elevato tasso di inquinamento del pianeta a proprio vantaggio. Solo quando l'atmosfera terrestre sarà irrespirabile i diabolici alieni potranno finalmente invadere la Terra. Grazie a un dispositivo chiamato “Via Vai” che permette di viaggiare nel tempo e nello spazio senza nessun bisogno di spostarsi, la perfida specie aliena sta distruggendo il nostro pianeta per garantirsi la sopravvivenza. Ad opporsi al diabolico piano sarà l'eroica stirpe dei Vip.

FOTO CLE TAVOLE ANIMATE

Da un punto di vista grafico, le tavole di Grégory Panaccione risultano curate ed evocative, a livello di design non c’è stato nessuno stravolgimento dei personaggi principali, che risultano del tutto simili al film originale ed estremamente espressivi. Il volume presenta un gran numero di disegni. I colori riescono a far brillare ogni vignetta di luce propria grazie a un uso sapiente degli acquerelli.

Il registro comico è ben implementato all’interno della storia: si va dalla semplice battuta umoristica alla satira pungente. Bozzetto delinea la figura di Sua Fertilità come quella di una dittatrice spietata e feroce, ma allo stesso tempo stigmatizza la sua spietatezza in modo ironico, rappresentandola in atteggiamenti spesso sopra le righe, capace di strappare un sorriso al lettore.

Nella graphic novel l’autore non va comunque ad intaccare né a banalizzare le tematiche principali della storia: la salvaguardia ambientale e la critica al consumismo.

 

MINIVIP & SUPERVIP

Il mistero del via vai

Bruno Bozzetto

Grégory Panaccione

Bao Publishing

278 pp., 25 euro