Menu
Mostra menu
FAMIGLIA GREEN a cura di Alessio Ricci e Montserrat Hidalgo
IL CONSUMO NON VA MAI IN STAND-BY
22/07/2019

 

Foto di Photo Mix da PixabayLe nostre apparecchiature elettroniche se allacciate costantemente alla rete domestica assorbono continuamente energia. Tutti i prodotti che presentano un alimentatore interno o esterno, un display, un led, un telecomando oppure che caricano una batteria assorbono energia.

Mediamente TV, decoder, videoregistratore, console, computer, sistema hi-fi, caricabatterie dello smartphone, se presi singolarmente, assorbono una potenza compresa tra 0,25 e 15 Watt, tutti insieme raggiungono anche 100 Watt (l’equivalente di una vecchia lampada ad incandescenza sempre accesa).

L’energia consumata dalle apparecchiature in standby nei Paesi dell’Unione Europea ogni anno è di 43 TWh con una produzione di anidride carbonica (CO2) pari a 19 milioni di tonnellate. Entro il 2030, secondo l’International Energy Agency, il 15% dei consumi elettrici in Europa sarà dovuto allo stand-by degli apparecchi.

Le console per il video-gaming consumano durante il funzionamento tanto quanto in stand-by. Alcuni modelli di Decoder, lettori DVD e apparecchiature hi-fi in standby, consumano fino a 100 kWh l’anno.

Gli apparecchi di connessione alla rete sono sempre accesi anche quando non ci servono. Attivandoli solo quando necessario, si potrebbe risparmiare, nella sola Europa, circa 1 miliardo di euro, 7 miliardi di kWh e 3,5 milioni di tonnellate di CO2.

Le macchine del caffè espresso elettriche, in stand-by, possono consumare fino a 17 watt. Assicuriamoci di averle spente dopo l’utilizzo.

Lavatrice, lavastoviglie e asciugatrice dopo l’utilizzo devono avere lo sportello chiuso, infatti alcuni di questi apparecchi lasciando lo sportello aperto assorbono diversi Watt di potenza.

Prima di procedere all’acquisto di un nuovo elettrodomestico, verificare molto attentamente i consumi in modalità on e stand-by. I migliori sono, senza ombra di dubbio, quelli classificati come A+++ ed Energy Star®. Per gestire al meglio i nostri consumi possiamo avvalerci di multiprese con funzione stand-by killer, in commercio ne esistono diversi modelli:

  • Spegnimento automatico (Auto power off plug) che disabilita in maniera automatica i prodotti collegati con un consumo inferiore ad un valore soglia;
  • Spegnimento manuale, le classiche con interruttore di arresto;
  • Smart Plug WiFi capaci di connettersi direttamente alla rete internet domestica ed essere comandate tramite smartphone grazie ad applicazioni dedicate.

Durante prolungate assenze per motivi di lavoro o per un periodo di vacanza, ricordiamoci di disattivare la corrente elettrica direttamente dal contatore. Se invece in casa è presente un antifurto o elettrodomestici che devono rimanere accesi, scollegare, almeno, tutti i dispositivi dalle prese di corrente.