Menu
Mostra menu
CULTURA a cura di Annalisa Maiorano

THE ART AND SCIENCE OF ERNEST HAECKEL
16/02/2018
Rainer Willmann
e Julia Voss
Taschen
704 pp., 150,00 euro
Copertina HaeckelBiologo, naturalista, evoluzionista, artista, filosofo e medico tedesco, Ernst Haeckel  (1834–1919) ha trascorso la vita studiando la flora e la fauna dalle montagne più alte fino agli oceani più profondi. Convinto sostenitore delle teorie darwiniane sull’evoluzione, condannò le dottrine religiose, abbandonò la carriera di medico sul nascere e scrisse numerosi trattati filosofici. Coniò termini scientifici poi entrati nell’uso comune, come ecologia, phylum e cellula staminale. La sua immensa eredità ha affascinato, messo alla prova e diviso generazioni di studiosi. Ma qual era l’oggetto del suo lavoro? Non era interessato solo alle scoperte in sé, ma soprattutto alla loro divulgazione. Pertanto, realizzò  centinaia di disegni, acquerelli e schizzi molto dettagliati  dei suoi reperti, che pubblicò in diversi volumi nei primi anni del Novecento. L’opera di Haeckel colpisce sia per la precisione delle illustrazioni e la cura delle ombreggiature sia per la descrizione dell’evoluzione organica e dello sviluppo cellulare. Il libro è una collezione di stampe tratte da molti dei suoi volumi.