Menu
Mostra menu
CULTURA a cura di Annalisa Maiorano

LA RESILIENZA DEL BOSCO
21/04/2020

Giorgio Vacchiano

Mondadori – 204 pp., 18,00 euro

Storie di foreste che cambiano il Pianeta

La resilienza del bosco

Le foreste non sono statiche, immobili. Al contrario, esse vivono e cambiano a un ritmo più lento del nostro, ma c'è un momento in cui abbiamo la possibilità di apprezzarne il cambiamento, e, ironia della sorte, è proprio quando su di loro si abbatte una calamità. Che sia un incendio, un'alluvione, un'eruzione, ciò che segue non è l'estinzione totale. Disastri di questo tipo sconvolgono un ecosistema, ma al tempo stesso aprono la strada a nuove specie animali e vegetali. Ed è proprio questa capacità di adattamento, questa naturale resilienza, ad accomunare i boschi e le foreste che l’autore ha incontrato durante i suoi viaggi. Una resilienza acquisita grazie a milioni di anni di lenta evoluzione, che potrebbe non bastare di fronte alle pressioni dei cambiamenti.