Menu
Mostra menu

Eventi

L'Arma dei Carabinieri al COM-PA di Bologna. Menzione "Premio Euromediterraneo 2007" al progetto "Sono piccolo ma penso in grande"
Bologna ,  6-8 novembre 2007

Consegna del Premio Internazionale 'EUROMEDITERRANEO 2007'

L'Arma dei Carabinieri è presente anche quest'anno, dal 6 all'8 novembre, al COM - PA di Bologna, il "Salone Europeo della Comunicazione Pubblica e dei Servizi ai Cittadini e alle Imprese", la più importante rassegna italiana dedicata ai temi della comunicazione pubblica, in uno stand allestito dalla Difesa.

Nella mattinata, nell'ambito del Premio Internazionale "EUROMEDITERRANEO 2007", promosso dall'Associazione di Confindustria "Assafrica & Mediterraneo" e dall'"Associazione Italiana Comunicazione Pubblica e Istituzionale", è stato assegnato un riconoscimento al progetto per la rilevazione della "Children Satisfaction" denominato "SONO PICCOLO MA PENSO IN GRANDE", realizzato dall'Arma dei Carabinieri in collaborazione con il Comune di Roma.

Il 'Portale Mobile', su palmare

Il progetto, selezionato come "pratica eccellente" (best practice) a livello euromediterraneo, è stato realizzato somministrando un particolare questionario in 6 Scuole Primarie, ubicate in differenti quartieri della Capitale, ad un campione statistico di 1000 bambini di età compresa tra gli 8 e gli 11 anni.

L'iniziativa costituisce la prima effettiva esperienza di attuazione dell'art.12, comma 1, della Convenzione ONU sui "Diritti del Fanciullo" del 1989, poiché prende in considerazione le opinioni del bambino, tenuto conto della sua età e del suo grado di maturità, e consente all'Arma, al Comune ed alle Scuole di orientarsi sulle problematiche poste dai fanciulli per individuare possibili linee d'intervento nell'ambito delle rispettive competenze. I risultati hanno evidenziato, in genere, un'ottima conoscenza dell'Istituzione (il 72,60% conosce il numero di Pronto Intervento dell'Arma "112" ed il 54,70% sa che è possibile chiamarlo anche con un cellulare privo della SIM CARD) e la percezione del Carabiniere come persona seria, simpatica e sorridente, mentre il bisogno di sicurezza è avvertito principalmente per i luoghi aperti, strade e parchi in particolare.

Operatore Virtuale

Numerose, inoltre, le novità presentate sul fronte della comunicazione multimediale, a partire dall'"Operatore Virtuale", applicativo multicanale che, utilizzando il linguaggio naturale, fornisce risposte automatiche a domande di carattere generale, sul reclutamento, sulla formazione e sui concorsi in atto. Il sistema è stato recentemente arricchito di nuove informazioni relative a documenti, veicoli, armi, furti e smarrimenti ed è in grado di invitare l'utente, nei casi previsti, all'utilizzo del servizio "Denuncia Vi@Web". L'accesso all'"Operatore Virtuale" può avvenire attraverso tre canali di comunicazione fra loro complementari. Il primo è rappresentato dal sito www.carabinieri.it, che è stato così dotato di una "intelligenza artificiale" in grado di comprendere il linguaggio scritto dell'utente che formula la domanda e di fornire l'informazione richiesta o la risposta più appropriata al contesto. Un'ulteriore modalità è quella telefonica: componendo il nr. telefonico 0680985232, una voce sintetizzata femminile consente al cittadino l'accesso alle informazioni presenti nell'omologa applicazione web. Attraverso gli SMS, infine, inviati al numero 3468112112 da telefoni cellulari o altri dispositivi in grado di gestirli, è possibile ricevere un'immediata e diretta informazione sugli esiti dei concorsi.

Il Portale Multimediale

Altra novità è il "Portale Multimediale", applicazione web raggiungibile dalla home page del sito www.carabinieri.it, che permette ai cittadini la fruizione dei contenuti multimediali non solo nella classica modalità on demand (a richiesta), ma anche nelle innovative formule "Web Tv" e "Web Radio", che consentono alla redazione del sito di trasmettere audio e video selezionati secondo un palinsesto predefinito, proprio come un tradizionale canale radiotelevisivo. E' quindi possibile visualizzare on demand filmati relativi a serie televisive o a film con protagonisti i Carabinieri, ascoltare la musica della prestigiosa Banda dell'Arma dei Carabinieri, seguire le imprese degli atleti o i suggestivi video dei più noti Reparti Speciali dell'Arma ed assistere, anche in diretta, ad alcuni dei più importanti momenti della vita dell'Istituzione, come ad esempio la Festa dell'Arma.

Notevole interesse ha poi riscosso il "Portale Mobile", raggiungibile all'indirizzo http://mobile.carabinieri.it: un servizio di prossimità al cittadino per fornire, sui telefoni cellulari di ultima generazione e sui dispositivi palmari che hanno la possibilità di collegarsi ad Internet, alcuni contenuti informativi del sito www.carabinieri.it ("News", "Comunicati Stampa", "Appuntamenti", "Eventi", "Concorsi", "Gare d'Appalto", "La caserma più vicina").

Alcuni visitatori presso lo stand dell'Arma

Da ultimo, con riferimento all'applicazione di tecnologie informatiche nel settore operativo, è stato presentato il sistema telematico "A.DA.MO" (Accesso DAti Mobile) che, con elevati livelli di sicurezza, consente, attraverso un PC portatile dotato di collegamento wireless GPRS, agli equipaggi dei Nuclei e delle Aliquote Radiomobili di accedere direttamente, senza più passare dalla Centrale Operativa del Comando da cui dipendono, alla Banca Dati interforze del Ministero dell'Interno per consultare dati relativi ad autovetture, documenti e persone controllati nel corso dei servizi esterni.