Menu
Mostra menu

Eventi

Il Comandante Generale consegna 8 ricompense al Merito dell'Arma dei Carabinieri
Roma ,  03/06/2005

Il generale Gottardo prende la parola nel corso della cerimoniaNel pomeriggio, il Comandante Generale dell'Arma Luciano Gottardo, nel corso di una cerimonia svoltasi all'interno della Sala di Rappresentanza del Comando di Viale Romania in Roma, accompagnato dai generali Roberto Santini ed Elio Toscano, alla presenza di Ufficiali Generali in servizio nella Capitale e della sede, di una rappresentanza del Co.Ce.R. e dei comandanti delle Sezioni Sportive delle relative specialità, ha consegnato 8 ricompense al Merito dell'Arma dei Carabinieri concesse dal Ministero della Difesa.Il generale Gottardo consegna la ricompensa al Merito dell'Arma dei Carabinieri all'appuntato Zennaro

Le Croci d'oro al Merito dell'Arma sono state conferite ai Gen. C.A. Sergio SIRACUSA, Carlo ALFIERO, Mariano CENICCOLA, Aldo CARLESCHI, Giorgio CANCELLIERI ed Arturo TORNAR, mentre le Croci di bronzo ai carabinieri atleti Davide RUMMOLO e Matteo ZENNARO.

Il generale Gottardo, dopo la lettura di ogni singola motivazione, ha consegnato a ciascun decorato la medaglia con il relativo diploma.

Il generale Gottardo consegna la ricompensa al Merito dell'Arma dei Carabinieri al carabiniere RummoloRicordiamo alcune delle più importanti vittorie degli atleti. Davide RUMMOLO (nuotatore rana) ha conquistato nelle Olimpiadi di Sidney la medaglia di bronzo nei 200 metri e si è laureato Campione Italiano nei 100 rana nel 1996, Campione Italiano indoor nei 200 nel 1997 e Campione Italiano assoluto nel 2000. Matteo ZENNARO (schermidore fioretto), invece, ha conquistato la medaglia di bronzo a squadre a Sidney, il secondo posto nei Mondiali Assoluti nel 1998 e sempre nel '98 il bronzo a squadre ai Mondiali Militari e nel 2000 il bronzo agli Europei a squadre.

La cerimonia si è conclusa con un vino d'onore e con gli auguri del generale Gottardo ai neo decorati