Menu
Mostra menu

Eventi

I tesori dell’arte recuperati dal TPC in mostra al Museo Storico dell’Arma fino al 12 luglio p.v.
Roma (RM) ,  08/06/2015
Ingresso del Museo Storico Alcune opere in mostra nella Sala d'Onore Il Comandante Generale dell'Arma Tullio del Sette e le Autorità intervenute Il Direttore Generale della RAI Luigi Gubitosi Il Ministro della Difesa Sen. Roberta Pinotti Il Gen. di Brigata Mariano Mossa Il Gen. di Brigata Mariano Mossa illustra l'attività del TPC alle Autorità ed ospiti intervenuti Il Ministro della Difesa Sen. Roberta Pinotti firma il registro d'onore Le Autorità lasciano il Museo Storico dell'Arma dei Carabinieri ART DETECTIVE - Rai Storia dedica quattro puntate ai casi più eclatanti di furto di opere d’arte con le testimonianze degli investigatori del Comando Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale Attività del TPC
Questa mattina, a Roma, presso il Museo Storico dell’Arma, alla presenza del Ministro della Difesa Sen. Roberta Pinotti, del Direttore Generale della RAI Luigi Gubitosi, di alti Funzionari del MiBACT e del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Tullio Del Sette, è stata inaugurata una singolare mostra di opere d’arte unica nel suo genere, poiché interamente composta da una selezione di capolavori recuperati dal Comando Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale.
L’esposizione, che prevede l’ingresso gratuito del pubblico e sarà visitabile sino al prossimo 12 luglio, costituisce un’esclusiva opportunità per ammirare alcune opere d’arte di rara bellezza recuperate grazie alla professionalità del Comando Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale, e il cui denominatore comune è la provenienza illecita: difatti i reperti costituiscono provento di furto, appropriazione indebita, scavo clandestino o, altresì, semplicemente esportati in violazione della normativa in vigore.
La mostra, che rende testimonianza della considerevole e preziosa attività svolta in Italia e all’estero dal Reparto Specializzato dell’Arma a favore della cultura e dell’arte, si apre in concomitanza con altri due importanti eventi:
- La concessione di una Medaglia d’Oro ai Benemeriti della cultura e dell’arte alla Bandiera di Guerra dell’Arma dei Carabinieri, da parte del Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, On. Dario Franceschini, nel corso della cerimonia del 201° Annuale di Fondazione dell’Arma;
- il convegno che il TPC terrà il 9 giugno 2015 presso il Conference Centre di Expo 2015 a Milano con l’intervento di autorevoli relatori, e che verterà sulla “Banca Dati dei beni culturali illecitamente sottratti”, preziosa piattaforma creata e gestita proprio dal TPC, grazie alla quale è stato possibile recuperare le opere in mostra.
E proprio alla certosina e lungimirante azione di prevenzione e repressione svolta dal Comando Carabinieri TPC, è dedicata la docu-fiction realizzata da Rai Storia e che prende il nome di ArtDetective, in onda sul canale tematico per quattro lunedì a partire da oggi alle ore 21.30. Quattro storie adattate per il piccolo schermo, che narrano le vicende di vere investigazioni del TPC, fortunatamente a lieto fine.
Infine, cogliendo l’occasione della mostra, sarà possibile visitare l’intero Museo dell’Arma, da oggi arricchito di un nuovo valore aggiunto: le audioguide multilingue, messe a disposizione del pubblico in visita. Un’innovativa opportunità di inclusione tecnologica e sociale che conferma la vocazione alla prossimità della Benemerita.