Menu
Mostra menu

Eventi

COM-PA: premiato il progetto di "Marketing Relazionale" realizzato dall'Ufficio Relazioni con il Pubblico dell'Arma dei Carabinieri
Bologna ,  3/11/2005

Anche quest'anno all'Arma dei Carabinieri, presente al COM-PA 2005 insieme alle altre componenti del Ministero della Difesa, è stato conferito il "Premio Internazionale Euromediterraneo 2005 - Best Practice Pubblico Privato" per il progetto di "Marketing Relazionale" con la seguente motivazione: "All'Arma dei Carabinieri per lo sforzo di avvicinare sempre di più il cittadino attraverso l'uso delle nuove tecnologie per un combinato eccellente tra disponibilità e professionalità in tutto il territorio nazionale".

Il prestigioso premio, promosso dall'Associazione "Comunicazione Pubblica" e dall'organo di Confindustria "Assafrica&Mediterraneo, è stato assegnato da un Comitato Scientifico di valutazione composto da esponenti del mondo dell'Università, dell'Industria, dell'Imprenditoria, della Pubblica Amministrazione e della Comunicazione.

La premiazione è avvenuta nel pomeriggio nell'ambito del COM - PA di Bologna, il Salone Europeo della Comunicazione Pubblica e dei Servizi ai Cittadini e alle Imprese, che è la più importante rassegna italiana dedicata ai temi della comunicazione pubblica, della qualità dei servizi, delle nuove tecnologie, dei grandi processi di cambiamento che interessano le Istituzioni italiane ed europee.

Il progetto dell'Arma è stato selezionato, come "buona pratica" a livello europeo, tra i progetti di comunicazione istituzionale che maggiormente esaltano la partnership tra il settore pubblico e quello privato per lo sviluppo di nuove frontiere e sinergie tra mondo del lavoro e imprenditoria.

Già lo scorso anno al Comando Generale dell'Arma è stato attribuito il "Premio Internazionale Euromediterraneo 2004" per aver attivato un sistema di rilevazione della soddisfazione dei cittadini (c.d. Customer Satisfaction) in relazione all'attività istituzionale.

Quest'anno, invece, è stato premiato il Progetto di "CRM - Customer Relationship Management - Marketing Relazionale". Si tratta dell'attuazione di tecniche mutuate dal mondo aziendale per riuscire ad offrire un servizio di qualità, pienamente corrispondente alle aspettative ed ai bisogni dei cittadini.

Queste tecniche hanno origine dalla considerazione che il cittadino, quale unico destinatario del servizio istituzionale, può, Egli solo, far conoscere all'Amministrazione quali siano le sue aspettative ed i suoi bisogni. Solo il cittadino, quindi, può dare effettivi indicatori di efficienza e di efficacia del servizio, nell'ambito di una relazione personalizzata.

Pertanto l'U.R.P. dell'Arma, capitalizzando l'esperienza maturata nell'attività di relazione con l'utenza interna ed esterna e facendo leva sulla specifica formazione degli operatori della comunicazione, ha definito procedure standardizzate per dialogare costruttivamente con gli utenti, attraverso la gestione integrata di più canali di ascolto (telefono, e-mail, fax, posta e relazione interpersonale) e per realizzare anche indagini di "Customer Satisfaction" volte a rilevare la soddisfazione dei cittadini in relazione all'attività istituzionale.

Così, attraverso la multicanalità e la spiccata interattività, l'Arma riesce a costruire e consolidare relazioni personalizzate, che alimentano il sentimento di stima e di fiducia verso l'Istituzione.

L'iniziativa costituisce la dimostrazione di come gli strumenti d'efficienza sorti nel mondo aziendale possano funzionare anche nella Pubblica Amministrazione