Menu
Mostra menu

Comunicati Stampa

Rapina del 24 febbraio scorso. Identificato il quarto rapinatore
Comando Provinciale di Catania - San Giovanni la Punta (CT), 07/12/2017 13:41
Nel corso della mattinata del 06 dicembre, i Carabinieri della  Stazione  di San Giovanni La Punta hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare della custodia in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Catania su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di un 24enne, del luogo già gravato da pregiudizi penali e quarto indagato, dopo i tre tratti in arresto il 22 giugno scorso, per il delitto di  rapina aggravata commesso il giorno 24 febbraio 2017, ai danni della gioielleria “Carassale Gioielli”, ubicata all’interno del parco commerciale “I Portali” di San Giovanni la Punta.
L’attività di indagine, avviata immediatamente dopo l’evento delittuoso verificatosi all’ora di pranzo, è consistita nell’acquisizione delle registrazioni di numerosi apparati di video sorveglianza, presenti sia all’interno del parco commerciale, che lungo il percorso seguito dai rapinatori per darsi alla fuga dopo aver commesso il reato.
All’identificazione del giovane, quale quarto componente del gruppo di rapinatori, si è giunti attraverso l’accurata analisi delle immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza,  l’individuazione del veicolo utilizzato dai rapinatori per darsi alla fuga e le intercettazioni di conversazioni intrattenute dal reo.
Il provvedimento è stato notificato al 24enne nel carcere di Piazza Lanza dove lo stesso risulta ristretto per altra causa.