Menu
Mostra menu

Comunicati Stampa

Denunciato incensurato per detenzione di stupefacenti
Comando Provinciale di Taranto - Massafra (TA), 03/01/2018 09:20
I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del N.O.R. della Compagnia di Massafra hanno deferito in stato di libertà, per il reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente, un 32enne incensurato di Massafra.

I militari, nel corso di un consueto servizio di controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione ed alla repressione di delitti in genere, nel transitare in una zona isolata, in agro del comune di Massafra, notavano un’autovettura, con una persona a bordo, ferma sul ciglio di una strada interpoderale.

Insospettiti dalla circostanza i militari decidevano di procedere ad un controllo di polizia, riscontrando sin da subito uno strano nervosismo da parte del 32enne che si trovava alla guida; per tali motivi i Carabinieri decidevano di procedere ad una perquisizione prima personale e poi veicolare, all’esito della quale venivano rinvenuti un involucro in cellophane contente 3,80 gr. circa di cocaina, un bilancino elettronico di precisione, ed un taglierino intriso della medesima sostanza stupefacente, il tutto sottoposto a sequestro in quanto verosimilmente utilizzato per la pesatura ed il confezionamento della droga.

In relazione a quanto sopra, l’uomo veniva deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Taranto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

La cocaina sequestrata verrà analizzata dai militari del L.A.S.S. del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Taranto, per stabilirne il principio attivo