Menu
Mostra menu

Comunicati Stampa

Blitz dei NAS: sequestrate 700 uova in stato di decomposizione
Comando Provinciale di Catania - Catania, 29/09/2018 14:20

I Carabinieri del N.A.S. di Catania, nell’ambito di accertamenti avviati a seguito di segnalazione da parte di un consumatore,  stamani hanno ispezionato il punto vendita di Catania, riscontrando la presenza in un reparto dell’esercizio commerciale di ben 700 uova fresche, in confezioni di diverso formato, che si presentavano rotte, imbrattate e invase da larve di insetti, esposte nei banconi di vendita al pubblico.

Nella circostanza, avuta la presenza di personale medico-veterinario dell’A.S.P. di Catania, fatto intervenire d’urgenza, per evitare l’accesso ai clienti, è stata disposta la chiusura immediata delle corsie del reparto di vendita, tenuto conto della grave contaminazione rilevata.

Il legale responsabile del punto vendita, un 42enne di Catania, è stato denunciato all’A.G. poiché ritenuto responsabile di aver commercializzato alimenti non idonei al consumo umano.