Menu
Mostra menu

L'Ordine Pubblico

Carabinieri del Battaglione in servizio di ordine Publico
I Carabinieri vegliano da sempre, con l’equilibrio e la temperanza che li contraddistinguono, sul sereno ed ordinato svolgimento degli eventi pubblici, per consentire a ciascuno l’esercizio pacifico dei propri diritti e delle proprie libertà.
Nelle feste di paese, come nelle processioni religiose o nelle manifestazioni sportive locali, i Carabinieri incarnano la presenza rassicurante dello Stato e, insieme, testimoniano il legame profondo dell’Arma con le comunità.
Allo stesso modo lungo le strade delle città, percorse dalle manifestazioni popolari, negli stadi festosi o carichi di tensione, nelle piazze gremite, l’Arma è presente con i militari dei comandi territoriali affiancati da quelli dei Battaglioni Carabinieri. Si tratta di undici Battaglioni dislocati sul territorio nazionale e di due Reggimenti, in grado di concentrare con tempestività forze consistenti ed espressamente addestrate per la gestione della folla.
Anche nel 2008, il contributo dell’Arma per il mantenimento dell’ordine pubblico è stato molto rilevante: d’intesa con il Dipartimento della Pubblica Sicurezza, il Comando Generale ha disposto l’impiego complessivo di 533.355 Carabinieri dei reparti mobili, mentre le Stazioni territoriali, di frequente unico presidio di polizia nelle località interessate dagli eventi, hanno impiegato in totale 417.594 unità.