Menu
Mostra menu

Le Investigazioni Scientifiche

Un ufficiale del RIS analizza un repertoLe indagini scientifiche hanno assunto un ruolo fondamentale, non solo per ricostruire le condotte delittuose ed identificare gli autori dei reati, ma anche per escludere responsabilità.
Perché l'acquisizione di dati certi e incontrovertibili è, prima di ogni cosa, la principale garanzia per i diritti fondamentali dei cittadini.

A questo paziente lavoro di analisi e precisione si dedicano i Carabinieri specializzati nelle investigazioni scientifiche, articolati in una struttura che coniuga avanguardia tecnologica e capillarità territoriale. Il Raggruppamento Carabinieri Investigazioni Scientifiche opera con quattro Reparti posti alle dirette dipendenze - i R.I.S. di Roma, Messina, Parma e Cagliari - e 29 Sezioni, incardinate nei Comandi provinciali.

Questa estesa articolazione periferica consente rapidi interventi sulle scene del crimine per svolgere, con immediatezza, meticolosi sopralluoghi, repertando le tracce da esaminare in laboratorio. Nel contempo, il collegamento tra tutti i reparti permette di acquisire una più ampia visione delle tecniche criminali, valorizzando al massimo le analogie tra differenti eventi. Il volume dell'attività svolta dal Raggruppamento, con oltre 20.400 indagini tecniche avviate nel 2007, rende la dimensione dell'impegno sostenuto.

Lo sviluppo delle esigenze investigative ha condotto, inoltre, all'istituzione di nuove articolazioni a livello centrale. Il Reparto Analisi Criminologica interviene in caso di gravi reati per tracciare il profilo psicologico dell'autore. Il Reparto Tecnologie Informatiche svolge le indagini tecniche su materiale ad alta tecnologia. Infine, il Nucleo Identificazione delle Vittime dei Disastri entra in azione per qualunque evento calamitoso.

La prossima istituzione di cinque Sezioni di Intervento Operativo (S.I.O.), quali articolazioni periferiche dei R.I.S. nelle città di Roma, Parma, Messina, Genova e Bari, potenzierà ulteriormente le capacità d'intervento specialistico sui luoghi di reato nei casi di particolare gravità e complessità.