Menu
Mostra menu

Investigazioni scientifiche e criminalità organizzata

Nei settori della criminalità organizzata, dell'eversione e del terrorismo il Ragguppamento Operativo Speciale opera con notevoli capacità di analisi ed intervento. A partire da un attento esame delle informazioni, raccolte anche grazie all'azione di vigilanza dei presidi territoriali, il reparto speciale ha pianificato, organizzato e condotto numerosi interventi di polizia giudiziaria, portando alla sua fase più avanzata l'azione di contrasto ai sodalizi criminali e colpendo i loro interessi anche a livello internazionale.
Nell'ambito delle attività investigative è stato dato un grande impulso allo sviluppo delle capacità tecnico-scientifiche. Dalla rilevazione delle impronte latenti, alle tecniche di tipizzazione del DNA, il repertamento delle tracce del reato sulla scena del crimine è in grado di orientare casi di indubbia complessità.
In questo settore i reparti impegnati nelle indagini trovano il sostegno del Raggruppamento Carabinieri Investigazioni Scientifiche, un'indispensabile struttura costituita da specialisti di altissimo livello che operano nei R.I.S. di Roma, Parma, Messina e Cagliari. La distribuzione territoriale consente interventi rapidi ed il collegamento tra tutti i laboratori permette di acquisire una più ampia visione delle tecniche criminali, permettendo di individuare le analogie tra differenti eventi.

  • Investigazioni Scientifiche

Indagini tecniche16.142
Consulenze richieste dall'A.G.454
Perizie richieste dall'A.G.132
Interventi esterni348
  • Criminalità Organizzata

Latitanti di rilievo arrestati:
Totale di cui dei "30"di cui dei "500"
51720
Persone: Arrestate Deferite all'A.G.
- Mafia11947
- Camorra222192
- 'Ndrangheta53116
- Criminalità pugliese330376
- Altre organizzazioni4013
Totale764744
  • Beni sequestrati
    (in euro)

Mafia269.223.396,00
Camorra54.838.000,00
'Ndrangheta8.210.000,00
Criminalità pugliese41.200.000,00
  • Beni confiscati
    (in euro)

Mafia34.870.000,00
'Ndrangheta3.453.500,00

In primo piano, Carabinieri del RACIS impegnati nei rilievi. In secondo piano, carabiniere del RACIS impegnato in laboratorio