Menu
Mostra menu

RISERVA NATURALE DI CORNOCCHIA

Regione: Toscana
Provincia: Siena
Comune: Radicondoli

N° elenco ufficiale aree protette del 24/07/2003: 166
Provvedimenti di istituzione: DM 28 aprile 1980
Altre classificazioni: Azienda sperimentale, scientifica e didattica di interesse nazionale
Proprietà: Demanio dello Stato

Altitudine: 320-530 m
Estensione: 532 ha

Descrizione

Area collinare nel bacino del torrente Feccia sulle Colline Metallifere caratterizzata da un paesaggio
tipico della campagna toscana rappresentato da un mosaico di colture, pascoli e boschi visivamente
interrotto dalla presenza di casali in pietra. Importanti dal punto di vista naturalistico sono gli
ambienti umidi della riserva rappresentati da stagni e abbeveratoi.

Flora
La superficie agricola occupa circa 220 ha della Riserva in parte costituiti da seminativi asciutti
(erbai) in parte irrigui. Un piccolo settore è occupato da pascoli e il bosco si estende su 276 ha
prevalentemente a querceto e bosco misto di latifoglie.

Fauna
La Riserva nel contesto territoriale ad alta densità venatoria rappresenta un’importante area di
rifugio. Gli elementi faunistici sono quelli tipici della campagna toscana. Tra i mammiferi la lepre
comune, l’istrice, la volpe, il tasso, la donnola, la faina, la puzzola, la martora, il cinghiale e il
capriolo. Il lupo si segnala ricomparso negli ultimi anni.

Servizi ai visitatori:
L’area è ubicata a circa 30 km a sud-ovest di Siena ed è raggiungibile con la SS. 73.

Ricerca scientifica
:
Le Aziende sperimentali, scientifiche e didattiche sono Centri pilota integrati destinati alla salvaguardia e tutela della biodiversità con particolare riferimento alle razze domestiche reliquie in via di estinzione. La ricerca di una sempre maggiore efficienza produttiva ha infatti portato alla graduale erosione genetica di patrimoni zootecnici rustici che trovavano fondamento nel rapporto con le specifiche realtà territoriali.
Nella Riserva di Cornocchia vengono ancora allevati l’asino grigio sorcino dell’Amiata, il Pony di
Monterufoli, i bovini di razza Calvana e la Mucca Pisana.

Riferimenti:
Ufficio Territoriale Carabinieri per la Biodiversità di Siena  
Viale Mazzini 39
Tel. 0577/595253  Fax 0577/588227