Menu
Mostra menu

Bosco di Trisulti - Collepardo (FR)

1La quarta delle sedi staccate che compongono l’UTccB di Roma è rappresentata dalla Selva d’Ecio, un bosco di proprietà demaniale posto a circa 800 metri di altezza sui Monti Ernici ed attualmente vigilato e gestito dal Comando Unità per la Tutela Forestale Ambientale e Agroalimentare Carabinieri. Essa si compone di oltre 70 ettari di boschi sia di latifoglie che di conifere, i primi composti soprattutto da querce – cerro in particolare – i secondi da rimboschimenti di aghifoglie, rappresentati particolare da pini neri. Si tratta di formazioni aventi grande valore paesaggistico nonché di protezione dei versanti montani dall’erosione, che sono soggetti a forme di gestione particolarmente caute e protettive. In zona sono presenti anche vecchi castagneti, residuo di passate coltivazioni intensive. La Selva fa anche da cornice alla Certosa di Trisulti, un suggestivo monastero benedettino costruito nel 1200 vicino alle rovine di un precedente edificio e monumento nazionale dal 1873: essa ospita anche un’antica farmacia che tutt’ora produce medicamenti utilizzando le essenze vegetali raccolte nei boschi della zona.

Per informazioni e visite: Comando Unità per la Tutela Forestale Ambientale e Agroalimentare Carabinieri

 Ufficio Territoriale Carabinieri per la Biodiversità di Roma Via Giosuè Carducci, 5/A - 00187 Roma

Tel 06 46.65.76.73  - Fax 06 98012176