Menu
Mostra menu

Organizzazione Addestrativa

CC-Allievi

L’Organizzazione addestrativa (art.172 D.Lgs.66/2010) è costituita dall’insieme dei reparti responsabili della formazione, dell’aggiornamento professionale e della specializzazione degli Ufficiali, dei Marescialli, dei Brigadieri, degli Appuntati e dei Carabinieri.

Al vertice dell’Organizzazione è posto il Comando delle Scuole dell’Arma dei Carabinieri, che ha sede in Roma ed è retto da Generale di Corpo d’Armata. In particolare, l’Alto Comando esercita, secondo le direttive del Comando Generale, funzioni di direzione, coordinamento e controllo nei confronti degli istituti d’istruzione dell’Arma, assicurando univocità di indirizzo addestrativo e didattico ai fini dell’elevazione del livello professionale del personale.

Alle dirette dipendenze del Comando delle Scuole dell’Arma sono posti gli assetti dedicati alla formazione di base, l’Ispettorato degli Istituti di Specializzazione, e il Centro Sportivo Carabinieri e il Centro di Psicologia Applicata per la Formazione.

Provvedono alla formazione di base:

  • la Scuola Ufficiali Carabinieri, con sede in Roma, deputata a conferire agli Ufficiali la preparazione militare, professionale e culturale per assolvere le funzioni direttive e dirigenziali connesse con l’attività istituzionale;
  • la Scuola Marescialli e Brigadieri dei Carabinieri, con sede in Firenze e articolata su due Reggimenti Allievi (il 1° di Firenze e il 2° di Velletri), preposta alla formazione, all’aggiornamento e alla qualificazione del personale dei ruoli Ispettori e Sovrintendenti;
  • la Legione Allievi Carabinieri, con sede in Roma e responsabile del coordinamento delle 5 Scuole Allievi Carabinieri dipendenti (Roma, Torino, Campobasso, Iglesias e Reggio Calabria).

A supporto della formazione di base interviene il Centro di Psicologia Applicata per la Formazione dell’Arma dei Carabinieri, con sede in Roma e operante a supporto degli allievi e dei formatori, al fine di realizzare un’interazione tra la selezione iniziale e la successiva delicata fase di inserimento, orientamento e formazione.

Sono invece deputati alla formazione specialistica, tutti dipendenti dal già citato Ispettorato degli Istituti di Specializzazione:

  • la Scuola Forestale Carabinieri di Cittaducale (RI), articolata in 5 Centri Addestramento (Cittaducale-RI, Rieti, Sabaudia-LT, Ceva-CN e Castel Volturno-CE) e dedicata alla formazione specialistica e all’aggiornamento professionale del personale nei settori forestale, ambientale e agroalimentare;
  • l’Istituto Superiore di Tecniche Investigative (I.S.T.I.), con sede in Velletri, deputato a conferire un’elevata qualificazione professionale agli operatori di polizia giudiziaria effettivi a reparti di spiccata connotazione investigativa (presso questo moderno polo di formazione specialistica vengono portate dal “campo” all’aula le esperienze operative dei migliori investigatori dell’Arma);
  • il Centro Lingue Estere, con sede in Roma, che cura la formazione e la qualificazione linguistica del personale dell’Arma, con particolare attenzione alle lingue di maggior interesse operativo, curando altresì lo svolgimento dei connessi accertamenti linguistici;
  • la Scuola di Perfezionamento al Tiro, con sede in Roma, preposta alla formazione e all’aggiornamento dei tiratori scelti, degli istruttori di tiro e degli armaioli, al perfezionamento nell’uso delle armi per il restante personale, allo studio dei materiali e all’aggiornamento della dottrina nello specifico campo;
  • il Centro Addestramento Alpino (con sede in Selva di Val Gardena-BZ e un distaccamento ad Auronzo di Cadore-BL), che cura le attività addestrative di abilitazione, qualificazione e specializzazione del personale in ambiente montano (rocciatore, sciatore, abilitato al soccorso, ecc.);
  • il Centro Cinofili, con sede in Firenze, per la formazione e l’aggiornamento delle unità cinofile dell’Arma dei Carabinieri (per esigenze “di polizia”, per la ricerca di “armi e esplosivi”, per la ricerca di “sostanze stupefacenti”, per ricerca “molecolare”, “antiveleno”, “Cites” e “superficie e macerie”) impiegate in operazioni di polizia giudiziaria, in servizi preventivi e in operazioni di soccorso;
  • il Centro Subacquei, con sede in Genova, che è responsabile della formazione e dell’aggiornamento del personale impiegato nei 6 Nuclei Subacquei di Genova, Roma, Cagliari, Napoli, Pescara e Messina.
  • Il Centro Sportivo Carabinieri, con sede in Roma, provvede, infine, a incentivare e favorire la pratica sportiva del personale dell’Arma.