Menu
Mostra menu

Medaglia d'Oro al Valor Militare alla Memoria

Carabiniere Porrani Raffaele
Data concessione: D.P.R. 15 febbraio 1949
Data e luogo di nascita: 19 marzo 1918 Nereto (Teramo), Abruzzi
Data e luogo di morte: 15 luglio 1943 Gursumizza-Kalavrita (Grecia)
Data e luogo evento: Gursumizza-Kalavrita (Grecia), 15 luglio 1943
Addetto ad una colonna mobile impegnata in azioni di controguerriglia, prendeva parte a numerosi combattimenti dimostrando eccezionale coraggio e sereno sprezzo di ogni rischio. Attaccata la colonna da preponderanti forze durante furioso combattimento protrattosi per 24 ore, fante fra i fanti, fu esempio delle più elette virtù militari. Ferito da arma da fuoco rifiutò ogni soccorso e continuò a combattere. Esaurite le munizioni si difese a colpi di bomba e all'arma bianca. Catturati i resti della colonna duramente provata, per quanto consigliato di togliersi gli alamari dei carabinieri per evitare sicura rappresaglia, volle conservarli e non esitò a dichiarare la sua appartenenza all'Arma. Condannato a morte insieme al comandante della colonna, dimostrò irremovibile fierezza e indomito coraggio, rifiutando ogni compromesso alle leggi dell'onore militare e alla completa dedizione alla Patria, alla quale sacrificò, nell'aureola del martirio, la giovane nobile vita.