Menu
Mostra menu

Luciano Gottardo

generale di Corpo d’Armata Luciano GottardoIl 6 maggio 2004 il generale di Corpo d’Armata Luciano Gottardo fu nominato, primo ufficiale proveniente dai ranghi dell’Arma nel dopoguerra, Comandante Generale. Entrato nell’Arma nel 1961 come sottotenente di complemento, nel 1963 diventò Comandante di plotone nel 13° Battaglione Friuli-Venezia Giulia. Dal 1963 al 1966 comandò la Compagnia di Roccella Jonica in Calabria, e nel 1970 fu ammesso alla Scuola di guerra di Civitavecchia. Dal 1973 al 1976 fu al comando della Compagnia di Porta Monforte, a Milano. Venne poi destinato al Comando Generale dell’Arma, prima come Capo sezione, poi come Capo ufficio personale ufficiali. Dal 1984 al 1987, fu Comandante del Gruppo Carabinieri di Genova. Nel 1988 passò al comando dell’8° Battaglione Lazio. Nel 1992 fu nominato Vice Comandante della Legione Carabinieri “Lombardia”. Gli incarichi successivi lo videro al comando della Legione Carabinieri “Marche” e della Scuola Ufficiali, responsabile dell’ufficio di coordinamento presso il Ministero dell’Interno e al comando della Divisione Unità Mobili. Successivamente ricoprì l’incarico di Comandante interregionale Carabinieri Pastrengo a Milano.