Menu
Mostra menu

L'Eurogendfor

la sede del CoESPU e di EGF a VicenzaNel 2003, in una riunione informale dei ministri della Difesa dell’Ue è nata la Forza di Gendarmeria Europea (Eurogendfor), composta dalle Forze di polizia a status militare di Italia (l’Arma dei Carabinieri), Spagna, Francia, Olanda, Portogallo. Nel 2008 ha aderito al progetto la Romania, nel 2013 la Polonia. Egf ha il compito di condurre missioni di polizia in situazioni anche destabilizzate a supporto dell’Unione Europea, della Nato, dell’Onu o dell’Osce. Il battesimo operativo di Egf risale alla fine del 2007, in Bosnia-Herzegovina con la missione Eufor “ALTHEA”, cui fa seguito nel 2009 un impegno in Afghanistan sotto egida Nato. Egf nelle proprie missioni può sostituire interamente una forza di polizia locale esercitandone tutte le funzioni, oppure sostenerla, rafforzarla e addestrarla. Le capacità della Gendarmeria Europea possono essere sfruttate anche per operazioni umanitarie in caso di disastri o calamità, come accaduto nel 2010 a sostegno dell’Onu in seguito al tragico sisma che sconvolse l’isola caraibica di Haiti.