Menu
Mostra menu

Stefano Di Bonaventura

Stefano Di BonaventuraEra in borghese, il carabiniere Stefano Di Bonaventura, il 13 ottobre 1986, quando due individui armati di pistola fecero irruzione in una agenzia di viaggi a Palermo. Lui si trovava lì per prenotare un biglietto  aereo: non esitò a lanciarsi contro i due rapinatori per affrontarli. Fu colpito da un proiettile sparatogli alle spalle da uno dei due malviventi. 
Per il suo atto di coraggio e di attaccamento al dovere, Stefano Di Bonaventura fu decorato di Medaglia d’oro al valor militare alla memoria.