Menu
Mostra menu

Federico Craveri

Federico CraveriDopo aver comandato diversi reparti territoriali, nel 1890 Federico Craveri fu trasferito con il grado di tenente alla Compagnia Carabinieri dell’Africa (Massaua). Per il comportamento tenuto durante la battaglia di Coatit (nel 1894), fu decorato della Medaglia d’argento al valor militare. Promosso capitano nel 1896, passò a disposizione del Comando Superiore Internazionale di Creta il 3 febbraio 1897, rimanendovi due anni. Nel corso della sua permanenza in quell’isola, il capitano Craveri fu decorato di una seconda Medaglia d’argento al valor militare per avere, il 2 marzo 1897, sedato una sanguinosa rivolta della Gendarmeria turca. L’ufficiale si distinse anche per il suo spirito organizzativo e per le sue doti di comando. Nel 1911, durante la guerra italo-turca, fu nominato capo della Polizia di Tripoli.