Menu
Mostra menu

Francesco Carenzi

generale Francesco Angelo CarenziQuattro mesi dopo la sconfitta di Adua, il 16 settembre 1896, fu nominato Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Reali il generale Francesco Angelo Carenzi. Restò appena nove mesi al vertice dell’Istituzione: cessò dall’incarico il 22 giugno 1897. Carenzi era entrato all’Accademia Militare nel 1859 e nello stesso anno, con il grado di sottotenente, era passato nel 7° Reggimento Fanteria. Nel 1872 era transitato al 67° Reggimento Fanteria, raggiungendo il grado di tenente colonnello. Da colonnello, nel 1888, assunse il comando della Brigata Granatieri di Sardegna, per assumere poi, con il grado di maggiore generale, il comando della Divisione generale di Piacenza.