Menu
Mostra menu

Taffini d’Acceglio

Il tenente generale Luigi Taffini d’AcceglioIl tenente generale Luigi Taffini d’Acceglio fu Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri dal 17 aprile 1891 al 15 settembre 1896. Nato a Chambery, in Savoia, nel 1830, da una nobile famiglia di tradizioni militari, Taffini fu prima un ufficiale di Artiglieria, poi (nel 1867) fu nominato da Vittorio Emanuele II suo Ufficiale d’ordinanza e successivamente Aiutante di Campo Onorario. Fu poi Comandante della Divisione Militare di Napoli. Si trovò al vertice dell’Arma in momenti di grave tensione nazionale, come la rivolta dei Fasci Siciliani, l’insurrezione anarchica della Lunigiana e i tumulti per la sconfitta subita dall’esercito italiano ad Adua.