Menu
Mostra menu

L’Istruzione sulla divisa

Frontespizio di Istruzione generale della divisa da Uffiziali superiori e inferiori del Corpo dei Carabinieri RealiNel 1865 entrò in vigore l’Istruzione generale sulla divisa degli Uffiziali superiori ed inferiori del Corpo dei Carabinieri Reali, emanata il 31 agosto dell’anno precedente.

Il documento forniva disposizioni estremamente dettagliate riguardo alle uniformi e alle occasioni nelle quali ciascuna di esse dovesse essere indossata. La grande montura era riservata ai giorni festivi, nei servizi di onore presso il re e la famiglia reale, le feste e i balli a Corte, i Consigli di guerra e di disciplina e le feste pubbliche. La montura ordinaria era d’obbligo nei servizi di piazza, nei Consigli di leva, nelle girate d’ispezione, fuori di servizio dal mezzogiorno fino a notte nei giorni non festivi, nella Capitale e nei capoluoghi di dipartimento (negli altri luoghi si adottava la medesima uniforme ma con il berretto al posto del cappello). La piccola montura doveva essere indossata nei servizi di fatica, nelle visite di sorpresa alle corrispondenze e alle stazioni, e fuori di servizio quando, «giuste le regole suddivisate o per disposizioni superiori, non sia prescritta la montura ordinaria o la gran montura».