Menu
Mostra menu

Non tutti sanno che...

TARBUSC

Copricapo dei militari indigeni arruolati in Eritrea e Somalia nell'Arma dei Carabinieri (v. Zaptiè), consistente in un alto fez di feltro rosso di forma tronco conica, sul quale i graduati portavano le insegne del grado: fregio dell'Arma in metallo bianco con sottostante stelletta, pure in metallo bianco, per i "muntaz", fregio con due stellette per i "bulucbasci", fregio con tre stellette per gli "scium-basci" (o jus-basci).