Menu
Mostra menu

Non tutti sanno che...

MENZIONE ONOREVOLE

La Menzione Onorevole al Valor Militare corrispondeva alla Medaglia di Bronzo al Valor Militare prima che questa venisse istituita con R.D. 8 dicembre 1887.
Dopo l'abolizione come ricompensa al valore, la Menzione Onorevole assunse il valore di premio morale per distinti atti di servizio, e per i militari dell'Arma dei Carabinieri era seguita da citazione nel Bollettino mensile (v.) edito dal Comando Generale oppure negli Ordini dei Giorno emanati dai Comandi di Legione. Successivamente, alla Menzione Onorevole si sostituì la parola Encomio, che può essere solenne, quando è accompagnato da motivazione, pubblicazione e trascrizione sui documenti personali dell'interessato, oppure semplice, nel qual caso può essere scritto o verbale, individuale o collettivo, e solo in casi particolari trascritto sulle carte personali.