Menu
Mostra menu

Non tutti sanno che...

GIORNALE DEL CARABINIERE (IL)

Pubblicazione settimanale apparsa nel 1928. Veniva stampata a Roma presso la tipografia Agostiniana, di via Giustiniana n. 17, mentre la Direzione e l'Amministrazione erano in via Catone, 28. Aveva la loggica del comune quotidiano ed usciva la domenica. Un numero separato costava 50 centesimi e l'abbonamento annuo 20 lire. Direttore responsabile fu in un primo tempo Armando Alari; successivamente Ettore Veo, l'avvocato Ferdinando Partini, già noto quale redattore capo del MONITORE e il tenente colonnello in ausiliaria Ettore Borghi.
Presso la Biblioteca del Museo Storico dell'Arma è conservata una raccolta de "IL GIORNALE DEL CARABINIERE" limitata però agli anni dal 1930 al 1933, anno in cui si suppone che il settimanale abbia cessato le pubblicazioni.
IL GIORNALE DEL CARABINIERE conteneva, come di consueto, articoli di storia dell'Arma, elenchi di militari promossi, notizie sull'attività in genere dei militari in congedo, citazioni dal Bollettino Ufficiale dell'Arma, ma soprattutto la rubrica delle "risposte ai quesiti" dei lettori e la riproduzione integrale dei "Foglio d'ordini" del Comando Generale. Di particolare interesse alcuni articoli storici a firma dell'allora maggiore Ulderico Barengo e dello stesso direttore Borghi.