Menu
Mostra menu

Non tutti sanno che...

CORREDO PER I MILITARI DI TRUPPA

Secondo il Regolamento regio emanato il 1° gennaio 1815 il corredo di ogni militare di truppa dell'esercito sardo-piemontese, Carabinieri compresi, era costituito da: tre camicie, compresa quella indossata, tre colli da cravatta (colletto), due paia di calzette, tre fazzoletti da naso, il giusta-corpo (vestito), i pantaloni e la berretta (ossia bonetto da scuderia), due spazzole, una per gli abiti, l'altra "per li calzari" un pettine, una pettinetta, un rasoio, "un sciugatoio" e tutto questo oltre alla cera (siraggio per gli stivali e tutte quelle vestimenta che sono somministrate).
Tutte queste robe, prescriveva il Regolamento, "saranno custodite entro il portamantello, ossia valigia, ordinate, come se si trattasse di attaccar la stessa valigia sul cavallo per partire".