Menu
Mostra menu

Non tutti sanno che...

BONAVITA Antonio

Carabiniere Medaglia d'Argento al Valor Militare alla "memoria" dell'Arma dei Carabinieri, nato a Amantea (CS) il 13 gennaio 1920, deceduto a Gravina in Puglia (BA) il 17 luglio 1948.

Alla sua memoria é intitolata, dal 31 agosto 2009, la Caserma sede del Comando Stazione Carabinieri di Gravina in Puglia (BA).

Fu insignito della Medaglia d'Argento al Valore Militare dell'Arma dei Carabinieri con la seguente motivazione: "Durante un servizio di Ordine Pubblico a Gravina in Puglia, sebbene fatto segno a fitta sassaiuola ed a colpi d'arma da fuoco, rimaneva con saldezza d'animo al posto del dovere per difendere alcuni cittadini che non avevano aderito ad uno sciopero generale indetto su tutto il territorio dello Stato Italiano. Assalito successivamente da folto gruppo di facinorosi che tentavano di disarnarlo, opponeva strenua resistenza fino a che, gravemente ferito da colpo d'arma da fuoco e percosso violentemente al capo, si abbatteva al suolo venendo ancora fatto segno ad altro colpo di arma da fuoco e a nuove violente percosse che lo riducevano in fin di vita, immolando così la giovane vita per tutela dell'Ordine e della Sicurezza Pubblica." Gravina in Puglia (BA), 17 luglio 1948.