Menu
Mostra menu

Non tutti sanno che...

AMENICI Primo Antonio

Carabiniere Medaglia d'Oro al Merito Civile "alla memoria" nato a Santa Margherita d'Adige (PD) il 5 settembre 1905 - deceduto a Malga Bala (SLO) il 25 marzo 1944.

Alla sua memoria è intitolata, dal 22 luglio 2013, la Caserma sede del Comando Stazione Carabinieri di Crespino (RO).

E' stato insignito della Medaglia d'Oro al Merito Civile "alla memoria" con la seguente motivazione: "Nel corso dell'ultimo conflitto mondiale, in servizio presso il posto fisso di Bretto Inferiore, unitamente ad altri commilitoni, veniva catturato da truppe irregolari di partigiani slavi, che, a tappe forzate, lo conducevano sull'altopiano di Malga Bala. Imprigionato all'interno di un casolare, subiva disumane torture che sopportava con stoica dignità di soldato, fino a quando, dopo aver patito atroci sofferenze, veniva barbaramente trucidato. Preclaro esempio di amor patrio, di senso dell'onore e del dovere, spinti fino all'estremo sacrificio". Malga Bala (Slovenia), 23-25 marzo 1944.