Menu
Mostra menu

I due Marescialli

(1961)

REGIA: Sergio Corbucci.

SOGGETTO: Marcello Fondato, Ugo Guerra.

SCENEGGIATURA:
Alessandro Continenza, Sergio Corbucci, Giovanni Grimaldi.

INTERPRETI: Totò (Antonio Capurro), Vittorio De Sica (il maresciallo Antonio Cottone), Roland Barthrop (comandante Kessler), Gianni Agus (il podestà Pennica), Elvy Lissiak (Vánda), Arturo Bragaglia (il parroco don Nicola).

TRAMA: I tentativi di un maresciallo dei carabinieri per arrestare un ladruncolo si risolvono sempre in un disastro. L'8 settembre del 1943 il ladruncolo ruba persino la divisa da carabiniere trovandosi in mezzo ai guai con le truppe tedesche e, nonostante le sue proteste, viene avviato verso una esecuzione. Anni dopo, il maresciallo ormai in pensione, subirà un furto ad una stazione e comprenderà subito che il ladruncolo cui dava la caccia è miracolosamente sfuggito (chissà come!) alla rappresaglia germanica.

Scena tratta dal film "I due Marescialli"

Scena tratta dal film "I due Marescialli"