Menu
Mostra menu

Albergo Roma

(1996)

REGIA: Ugo Chiti.

SOGGETTO E SCENEGGIATURA: Ugo Chiti.

INTERPRETI: Alessandro Benvenuti (Tonchio), Debora Caprioglio (Ginecriste, la cameriera), Claudio Bisio (Giorgini, segretario del Fascio), Tcheky Karyo (Apolloni, il federale), Roberto Posse (il podestà Torrini), Alessandra Acciai (Ottavia, moglie del podestà), Giorgio Panariello (il maresciallo dei carabinieri), Lucia Poli (Viola, la sarta).

TRAMA: In un paesino della Toscana nel 1939, c'è gran fermento per il promesso arrivo del Duce in occasione dell'inaugurazione della Casa Maternità e Infanzia, ma il cadaverino di un neonato mette in subbuglio i notabili del paese decisi a tutto pur di non rivelare l'infanticidio a costo di non trovare chi ha commesso l'assassinio. Il convulso trambusto si risolverà in un'inutile corsa contro il tempo per l'annullamento dell'arrivo del Duce.

Scena tratta dal film "Albergo Roma"