Menu
Mostra menu

Arma bell'Arma

I soldatini
1848 - Carabiniere a cavallo in grande uniforme - Figurino dipinto da Angelo Renato Boggia
9. Carabiniere a cavallo in grande uniforme, 1848

Questo figurino rappresenta un carabiniere della scorta di S.M. il re Carlo Alberto - che era presente il 30 aprile 1848 a Pastrengo - formata da tre squadroni che al comando del maggiore Alessandro Negri di Sanfront caricarono gli austriaci, in quella storica giornata, per proteggere l'augusto personaggio. L'abito turchino divenne nel 1843 a doppio petto con abbottonatura parallela e la coccarda è ormai tricolore per espresso ordine del monarca. Può sembrare insolito che in operazioni di campagna fosse indossata la gran divisa, ma ciò era previsto sempre quando si forniva la scorta al re; l'unica deroga consisteva nel mantello arrotolato portato a bandoliera, come appare nella litografia coeva di Stanislao Grimaldi, che mostra i carabinieri dietro al re e al suo stato maggiore, poco prima del fatto d'armi.

1848 - Carabinieri a cavallo in uniforme da campagna - Figurino dipinto da Angelo Renato Boggia 10. Carabinieri a cavallo in uniforme da campagna, 1848

Il figurino a cavallo (busto) veste la medesima uniforme priva di tutti gli ornamenti da parata (molto pratica per l'impiego operativo), che ha gli stessi pantaloni bigio tournon con doppie bande turchine in uso alla cavalleria. Con questa uniforme era prevista l'applicazione del telino protettivo sul cappello, come si più vedere nel figurino (n. 12).

1834 - Carabiniere a cavallo in gran montura - Figurino dipinto da Angelo Renato Boggia
11. Carabiniere a cavallo in gran montura, 1834

Il figurino a cavallo e il busto (n. 10) vestono la medesima uniforme priva di tutti gli ornamenti da parata (molto pratica per l'impiego operativo), che ha gli stessi pantaloni bigio tournon con doppie bande turchine in uso alla cavalleria. Con questa uniforme era prevista l'applicazione del telino protettivo sul cappello, come si può vedere nel figurino (n. 12).

1848 - Carabinieri a cavallo in uniforme da campagna - Figurino dipinto da Andrea Petroni 12. Carabiniere a cavallo in uniforme da campagna, 1848

I figurini a cavallo e il busto (n. 10) vestono la medesima uniforme priva di tutti gli ornamenti da parata (molto pratica per l'impiego operativo), che ha gli stessi pantaloni bigio tournon con doppie bande turchine in uso alla cavalleria. Con questa uniforme era prevista l'applicazione del telino protettivo sul cappello, come si può vedere nel figurino.