Menu
Mostra menu
  • >
  • Arma
    >
  • Associazioni ed Enti
    >
  • FAPP
    >
Fondo Assistenza, Previdenza e Premi
Amministrazione trasparente

Soggiorni di Merano, Bressanone, IschiaIl Fondo Assistenza, Previdenza e Premi per il Personale dell'Arma dei Carabinieri, istituito con Decreto del Presidente della Repubblica n. 109 del 16 febbraio 1964, è una fondazione, dotata di personalità giuridica privata, strutturata su un Consiglio di Amministrazione, di cui fanno parte il Comandante Generale dell'Arma, in qualità di Presidente, sette consiglieri, fra cui tre delegati del Co.Ce.R. in rappresentanza delle varie categorie del personale, e un segretario.

La Fondazione, che ha sede in Roma presso il Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri, è un Ente non lucrativo che persegue finalità a carattere assistenziale e previdenziale in favore del personale in servizio, in congedo e dei familiari del personale deceduto in attività di servizio e per causa di esso, nonché del personale militare e civile in servizio presso Comandi dell'Arma, sostanzialmente mediante:

  • la concessione di sussidi al personale bisognoso;
  • l'elargizione di contributi per: a) l'assistenza medica in Italia ed all'estero in favore dei militari e dei loro familiari; b) borse di studio, anche per i corsi universitari;
  • l'organizzazione di: vacanze studio in Gran Bretagna per i figli del personale nonché vacanze culturali in Italia e all'estero per il personale; attività ricreative e culturali in genere;
  • la gestione diretta di alcune foresterie;
  • la gestione indiretta dei Centri Ricreativi di Ischia, Merano e Bressanone dei quali ne ha la proprietà.

ll Fondo provvede ai suoi scopi principalmente con le "oblazioni volontarie" dei militari dell'Arma e le sovvenzioni di Enti, Istituti o di privati cittadini.


Vacanze studio

 

Il Fondo Assistenza, come da consuetudine ormai consolidata, organizza:

  • durante la stagione estiva, una vacanza studio in favore dei figli del personale dell'Arma;
  • viaggi turistico-culturali in Italia ed all'estero in favore del personale in servizio ed in congedo e dei rispettivi familiari.

Vacanze studio in località estere


Per quanto riguarda l'aspetto economico, il Fondo interviene anticipando l'intero costo della vacanza consentendo ai partecipanti di corrispondere la propria quota rateizzata in 12 mesi senza interessi.

Polizza di responsabilità civile

Nel settore previdenziale il Fondo ha raggiunto obiettivi di grande rilievo,  fra cui in particolare la stipula della "Polizza per la Responsabilità Civile verso Terzi e la Tutela Legale e Peritale" in favore di tutto il personale dell'Arma. La copertura assicurativa della stessa, inoltre, è estesa anche a "tutte le figure giuridiche responsabili ai vari livelli, dell'organizzazione infortunistica dell'Arma dei Carabinieri con riferimento al D.Lgs. 626 del 19.9.1994 e successive modifiche ed integrazioni, nonchè alle norme di settore ad esso correlate".

 Come si alimenta il F.A.P.P.

Tutte le attività del Fondo Assistenza comportano un notevole sforzo economico. La Fondazione, nella sua qualità di soggetto di diritto privato, non riceve sovvenzioni da parte dello Stato. Essa si sostiene essenzialmente grazie all'oblazione volontaria mensile di 2,80 euro versata dal personale in servizio: tale contributo, seppure lievemente aumentato nel 'corso degli anni, ha consentito, sin dall'immediato dopoguerra, di assistere i Carabinieri - e le loro famiglie - in difficoltà.
Altre fonti di finanziamento del Sodalizio sono costituite da eredità e legati nonché dalle liberalità di enti, società e privati cittadini. Per coloro che volessero effettuare delle donazioni, si riportano di seguito i riferimenti dei conti correnti della Fondazione:

- codice IBAN: n.IT11T0100503387000000002801;

- conto corrente postale: n.536011.